Weekend a Londra: vi racconto il mio fine settimana (parte 2)

weekend a londra

Se durante la prima parte del mio weekend a Londra ho ripercorso le zone più conosciute della città immergendomi appieno nell’atmosfera natalizia, nella seconda parte mi sono dedicata alla scoperta di nuovi quartieri e nuovi luoghi che non avevo ancora avuto modo di visitare.

Domenica per la prima volta ho gironzolato tra i banchi di fiori del Columbia Flower Market, tra i negozietti vintage di Brick Lane e le bancarelle dello Spitafield Market; sono tornata bambina tra le attrazioni del parco divertimenti Winter Wonderland; ho passeggiato per le le strade di Chelsea, tra palazzi eleganti e negozi da sogno.

Ecco cosa ho fatto durante il mio ultimo giorno nella capitale inglese.

Columbia Flower Market

n1

n3

n2

n4

n5

n6

n7

n8

n9

n10

n11

La prima tappa è stata il Columbia Flower Market un mercato di fiori, piante e vasi di cui avevo molto sentito parlare e che si trova nell’East End, una zona che non ha particolari luoghi d’interesse ma che ha un fascino davvero unico. Intorno al mercato, tra gente che acquistava gli alberi di Natale e i turisti in cerca della foto perfetta, ho curiosato tra deliziosi negozi di abbigliamento e oggetti per la casa, minuscoli locali di street food e tra le bancarelle del mercatino dell’usato. E’ stata un bellissima scoperta.

Brick Lane e Spitafields Market

n12

n13

n14

Dal Columbia Flower Market mi sono diretta verso Brick Lane, in un quartiere multiculturale frequentato dai giovani e molto amato dagli hipsters londinesi. Sono rimasta colpita dall’atmosfera che si respira in questa strada in cui si trovano negozi di musica, libri e abbigliamento vintage; una panetteria che sforna i bagel più buoni di Londra e le immancabili bancarelle di street food. Purtroppo non ho scattato molte foto, ma vi assicuro che il quartiere merita assolutamente una visita. Poi ho raggiunto anche lo Spitafields Market, un altro mercato delizioso che volevo vedere da tempo. Anche in questo caso, non ho foto da mostrarvi, un peccato.

Oxford Street e Winter Wonderland

n15

n16

n17

n18

n19

Dopo una veloce incursione a Oxford Street, mi sono diretta verso Winter Wonderland, un parco divertimenti allestito all’interno di Hyde Park. Visto il poco tempo a disposizione, quando ho organizzato questo weekend a Londra non avrei mai immaginato di visitare questa grande fiera di Natale, ma è stato bello respirare ancora una volta l’atmosfera natalizia e non me ne sono pentita. All’interno di Winter Wonderland, oltre alle varie attrazioni, c’è un bel mercatino di Natale e diversi stand di vin brulé, birra, cioccolata calda, churros, waffle e altre delizie.

Chelsea

n20

n21

n22

Una bellissima passeggiata tra le strade di Chelsea è stata la degna conclusione di questo splendido weekend a Londra.

Foto di copertina: TheHistoryPress

6 Comments

  1. dalle foto si capisce la bellezza , purtroppo non ci sono mai stata,che bello il mercato dei fiori

  2. Che belle le decorazioni in Oxford street, fantastica Chelsea!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

  3. Londra è magnifica e queste foto sono spettacolari
    buon mercoledì
    un bacione

  4. E’ stato bellissimo vederla attraverso le tue foto Valeria.
    Un bacione
    Maggie D.
    Fashion Blog Maggie Dallospedale fashion diary

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *